Telefono 0862 24373

Benvenuti su Vivinforma

SPEDIZIONE GRATUITA per Ordini di QUALSIASI IMPORTO! / Consegna in 24/48H

Piccoli consigli su come snellire le cosce


Piccoli consigli su come snellire le cosce

Il grasso localizzato

Tutti gli uomini e le donne devono fare i conti nel corso della loro vita con il grasso localizzato, un fastidioso inestetismo per il quale il grasso corporeo si deposita in maniera concentrata in determinati punti del corpo.

Mentre per gli uomini l'adiposità localizzata si concentra soprattutto sull'addome, al di sopra dell'ombelico, nelle donne si concentra soprattutto sulle cosce e sui glutei.

 

Come ridurre il grasso sulle gambe

Alimentazione

  1. Per prima cosa è fondamentale curare l’alimentazione facendo scelte qualitativamente adeguate e limitare il più possibile grassi e zuccheri semplici.Bisognerebbe eliminare dal proprio regime alimentare fritti, insaccati e formaggi stagionati e sarebbe preferibile sostituire pasta, pane ed in generale i farinacei con cibi ricchi di proteine, in modo tale da favorire la sostituzione della massa grassa con quella magra. I farinacei sono da evitare soprattutto la sera, poiché il nostro organismo tende ad immagazzinarli.
  2. Bere molta acqua si dimostra una scelta fondamentale contro la ritenzione idrica per far sì che le zone soggette alla concentrazione di adiposità localizzata possano essere drenate abbondantemente.
  3. Limitare l’assunzione di sale è un altro alleato contro la ritenzione idrica.
  4. Lo zucchero andrebbe limitato il più possibile poiché favorisce l’aumento della circonferenza di cosce e glutei.Assolutamente da bandire dolci, bibite gassate ,succhi di frutta e alcolici.
  5. Prediligere frutta e verdura in quanto sono alimenti ipocalorici.

 

Attività fisica

Tra gli sport consigliati per tonificare cosce e glutei ci sono il nuoto, il pattinaggio, il ciclismo, ma può essere un grande alleato anche una camminata a passo veloce.

Tra gli esercizi  più efficaci per raggiungere un aspetto tonico annoveriamo i piegamenti, soprattutto squat e affondi.

Categoria: Alimentazione

Commenti