Telefono 0862 24373

Benvenuti su Vivinforma

SPEDIZIONE GRATUITA per Ordini di QUALSIASI IMPORTO! / Consegna in 24/48H

Proprietà e benefici della farina d'avena


Proprietà e benefici della farina d'avena

L’avena è un cereale che si ricava da una pianta della famiglia delle Graminacee, l’Avena sativa, dall’origine incerta, la cui provenienza è contesa tra India, Cina ed Egitto.
E’ un cereale dalle molte proprietà e benefici, utilizzato fin dall’antichità sia per l’alimentazione umana che per quella animale (come foraggio per le bestie).
I principali costituenti chimici sono: amido, fibre, proteine, grassi, lecitine, vitamine e Sali minerali.

 

Come utilizzarla

L’avena può essere consumata sottoforma di semi interi, semi decorticati, fiocchi, crusca e latte.
In commercio vi sono diversi prodotti a base di avena.
I fiocchi di avena si producono facendo passare i chicchi tra lame di acciaio che li tagliano in lamine sottili, creando così una consistenza più densa e piacevole al palato. Si possono consumare crudi, nel latte o cotti, o sottoforma di biscotti, dolci, zuppe o muesli.

 

La farina d’avena

La farina di avena si ricava dalla macinazione dei semi dell’avena alla quale si fa precedere la separazione della crusca, i tegumenti esterni, che sono ricchi di cellulosa, sostanza difficilmente digeribile per l’organismo umano.
Con questa è possibile ottenere prodotti da forno, focacce, pizza, pane, porridge.

 

Nutrimenti per 100 g di farina d’avena

Per capire gli importanti benefici che la farina d’avena apporta, basti considerare che 100 g di farina contengono:

- Parte edibile: 100%
- Acqua: 9 g.
- Carboidrati: 72,3° g.
- Carboidrati compless: 59,20 g.
- Zuccheri solubili: 7,20 g.
- Proteine: 12,60 g.
- Grassi: 7,10 g.
- Fibra totale: 7,60 g.
- Potassio: 370 g.
- Ferro: 4,2 g.
- Calcio: 80 g.
- Fosforo 342 g.
- Vitamina B1 0,52 mg.
- Vitamina B2 0,17 mg.
- Vitamina B3 o PP 2,40 mg.
- Vitamina B5.
- Vitamina B6.
- Minerali: manganese, selenio, fosforo, potassio, calcio, molibdeno, silicio, sodio, ferro, zinco e rame.
- Amminoacidi: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

La farina di avena può essere mescolata con frumento o altre farine contenenti glutine, mentre la crusca di avena può essere acquistata separatamente da aggiungere alle preparazioni.

 

Proprietà della farina d’avena

La farina d’avena ha delle proprietà che la rendono differente rispetto alle altre farine:
- Ha una densità energetica elevata, grazie alla maggior presenza di lipidi, prevalentemente insaturi ed una concentrazione discreta di polinsaturi essenziali (omega 6).
- Ha un’alta presenza di fibre, che la rende facilmente digeribile ed assorbibile.
- Grazie alla presenza di beta- gucani è indicata per chi soffre di patologie come il diabete mellito di tipo 2.
- Presenta un’alta concentrazione di proteine, ricche dell’amminoacido lisina.
- Vanta un’alta concentrazione di vitamina B1- Tiamina, PP- Niacina, vitamina E- α- tocoferolo.
- Nella farina d’avena sono presenti sali minerali tra i quali potassio, ferro, fosforo e zinco.
Benefici
Grazie alle componenti chimiche ed alle proprietà sopraelencate la farina di avena può apportare all’organismo diversi benefici:
- Permette di prevenire malattie cardiache ed ictus.
- Favorisce la riduzione del colesterolo cattivo.
- La presenza di beta- glucano permette di rinforzare il sistema immunitario contro le infezioni batteriche ed è particolarmente indicato nei soggetti che devono riaversi da una convalescenza.
- Ha proprietà espettoranti e mucolitiche.
- Serve per alleviare il prurito in caso di psoriasi.
- Allevia i dolori reumatici.
- L’avena è utile anche per chi soffre di patologie legate alla tiroide.
- Grazie alle vitamine del gruppo B e dei minerali è consigliata in casi di depressione, debilitazione fisica e mentale, agitazione ed insonnia.
- E’ un ottimo lassativo grazie alle alte concentrazioni di fibra alimentare.
- Ha proprietà diuretiche e depurative per l’organismo.
- Si riportano benefici alla fertilità maschile.
- Ha proprietà emollienti e detergenti che la rendono particolarmente adatto per la preparazione di prodotti erboristici.
In commercio sono presenti diverse marche e tipologie di farina di avena nelle quali sono riportate tutte le informazioni nutrizionali necessarie per poter scegliere adeguatamente tra le diverse gamme in commercio.

 

Se volete ottenere risultati ottimali, accanto alle raccomandazioni ed ai consigli sopra indicati, Vivinforma consiglia l’utilizzo dei seguenti prodotti:

 

2 Prodotti/o

per pagina

2 Prodotti/o

per pagina

Categoria: Alimentazione

Commenti