Telefono 0862 24373

Benvenuti su Vivinforma

SPEDIZIONE GRATUITA per Ordini di QUALSIASI IMPORTO! / Consegna in 24/48H

Come eliminare la pancia gonfia e mettere in risalto i propri addominali


Come eliminare la pancia gonfia e mettere in risalto i propri addominali

Il gonfiore addominale è un disturbo molto diffuso che interessa sia le donne che gli uomini, ma ha un’incidenza maggiore nel genere femminile con un rapporto di 3 a 1.

Spesso accompagna le donne per tutto l’anno, provocando situazioni di disagio ed irritabilità, che si protraggono anche per lunghi periodi.

 

Quando insorge il gonfiore addominale

Spesso la sua insorgenza avviene durante la fase de ciclo mestruale, durante situazioni di tensione oppure nel dopo- pasto.

 

Il gonfiore addominale nel dopo- pasto

Il gonfiore addominale dopo i pasti è un disturbo provocato da un eccesso di gas nel tratto gastrointestinale che, contrariamente a quanto molti pensano, viene a crearsi nel piccolo intestino e non nello stomaco.

 

Cause

Tra le cause del gonfiore addominale ci sono: la costipazione, il mangiare ad una velocità troppo elevata (che favorisce l’ingurgitare di una quantità eccessiva di aria durante la deglutizione) una digestione irregolare o un’alimentazione ad alto contenuto di fibre.

 

Rimedi

Per eliminare la pancia gonfia, al fine di ottenere una pancia piatta con addominali scolpiti (ricorda di leggere il nostro articolosull’ allenamento e gli esercizi per gli addominali) si possono seguire alcuni piccoli accorgimenti:

  • Evitare i dolcificanti artificiali. Tutti quegli alimenti che contengono polialcoli, mannitolo, sorbitolo e xilitolo (che si trovano in particolar modo nelle bevande gassate, nei chewin-gum e in tutti i prodotti “senza zucchero”) possono facilmente provocare gonfiore addominale.
  • Bere tanta acqua per prevenire il gonfiore dello stomaco, favorendo la digestione ed evitando così l’accumulo di gas. Basta bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno per ottenere un effetto sgonfiante ed ambire ad una pancia più piatta in pochi giorni.
  • Diminuire il sale poiché il nostro corpo ha la tendenza a trattenerlo, favorendo il gonfiore dello stomaco più del normale.
  • Bere molte tisane per favorire un buon drenaggio dei liquidi in eccesso e l’eliminazione di gas. Sono consigliabili gli infusi di semi di finocchio, foglie di carciofo o di malva. 
  • Evitare di bere alcolici, caffè e di mangiare cioccolata, ad eccezione di quella fondente, perché contribuiscono al gonfiore addominale irritando lo stomaco.

 

P.T.Garcia Adriano

 

Se volete ottenere risultati ottimali, accanto alle raccomandazioni ed ai consigli sopra indicati, Vivinforma consiglia l’utilizzo dei seguenti prodotti:

4 Prodotti/o

per pagina

4 Prodotti/o

per pagina

Categoria: Alimentazione

Commenti